• biennale-martelive-date-2014
  • biennale-martelive-location-2014

BiennaleMArteLive 2014

Area765 @ Contigliano (Rieti)

27 settembre – Villa Franceschini – ingresso gratuito

La band reatina terminerà a Contigliano (Ri) il suo "Altro da fare" tour 2014
Ad aprire la serata le esibizioni di Carlo Valente e di gaLoni

Una nuova tappa, un nuovo appuntamento live al quale non mancare, dopo una serie interminabile di concerti che ha visto il quartetto reatino esibirsi in tutta Italia per il loro "Altro da fare" tour 2014.
Gli Area765 saranno in concerto il prossimo sabato 27 settembre a Contigliano (Rieti), presso Villa Franceschini (inizio concerti ore 20:00, ingresso gratuito), evento che rientra all'interno della ricca e variegata programmazione della BiennaleMArteLive, manifestazione multiartistica e multidisciplinare che si svolgerà contemporaneamente a Roma e in diverse località del Lazio dal 23 al 28 settembre (www.labiennale.eu).
Gli Area765 porteranno sul palco brani del loro "Altro da fare", secondo album uscito lo scorso 22 maggio e che ripropone in versione unplugged il meglio del repertorio proveniente dall'esperienza dei Ratti della Sabina e da "Volume I" (disco d'esordio con questo nuovo progetto), oltre a due inediti (l'omonimo "Altro da fare" e "L'ultimo tango").

Faranno parte della serata anche due promesse del cantautorato romano e non solo, Carlo Valente e gaLoni. Di seguito la lineup:
- Carlo Valente (20:00 – 21:45)
- gaLoni (22:00 – 22:45)
- Area765 (23:00 – 01:00)

La BiennaleMArteLive rientra tra i festival di particolare interesse per la vita culturale della Città ed è realizzato con il sostegno di Roma Capitale e Regione Lazio in collaborazione con Acea e SIAE ed è inserito nel cartellone dell'Estate Romana 2014.

Area765

Gli Area765 nascono nel 2011 in seguito allo scioglimento dei Ratti della Sabina da cui prendono l'esperienza storica di un progetto musicale che dal 1996 al 2010, partendo dalla piccola provincia di Rieti, ha saputo imporsi sulla scena musicale italiana con passi misurati e regolari che si traducono in 6 album in studio e oltre 700 concerti in un tour senza soluzione di continuità sui palchi di tutta Italia, piazze gremite e locali spesso sold out.
A maggio 2011 c'è stata la presentazione al pubblico del progetto Area765 con un doppio live al Jailbreak di Roma, prima tappa di "Salto Nel Vuoto", il tour 2011 (conclusosi nel dicembre dello stesso anno, durante il quale è stato riproposto il repertorio dei Ratti della Sabina rivisto in chiave rock oltre alla proposizione di alcuni brani inediti).
A Maggio 2012 esce "Volume Uno", primo album della band, anticipato dal singolo "Galleggiare", il cui video viene pubblicato in esclusiva sulla Home Page del sito XL-REPUBBLICA, a cui ha fatto seguito il "Volume uno" Tour 2012. A gennaio 2013 esce "KANT vs DYLAN DOG", secondo singolo estratto da "Volume uno", che per la promozione del video si avvale della piattaforma Musicreleaser.it (primo gruppo in Italia ad usufruire di questa piattaforma per il marketing digitale e social).
Nei live vivono una buona parte di quei brani che hanno contribuito alla storia e al successo dei Ratti della Sabina: "Chi arriva prima aspetta", "Accorda e canta", "Tra la Luna e la tua Schiena" e "Galleggiare" e "Kant VS Dylan Dog" primi due singoli tratti da Volume Uno.
Il 22 maggio 2014 è uscito "Altro da Fare" (in esclusiva streaming su FanPage), il loro nuovo disco, questa volta unplugged, modalità già proposta e accolta con successo durante la lunga tournée 2013: il progetto, oltre a degli inediti, prevede una rivisitazione di brani provenienti da "Volume 1" e anche i maggiori successi della stagione Ratti della Sabina.
Il debutto in versione unplugged è stato anticipato dall'uscita dell'omonimo singolo-videoclip, pubblicato il 14 aprile, mentre il 24 maggio ci sarà il concerto di presentazione presso il Circolo degli Artisti di Roma.

Carlo Valente

Carlo Valente nasce a Rieti nel 1990. Fisarmonicista per tradizione, pianista per curiosità, chitarrista per sbaglio e cantautore per caso.
Si innamora perdutamente di Rino Gaetano, De André, Gaber, Guccini, Bertoli, Dalla, De Gregori, Graziani e all'età di 18 anni "li porta" in giro per le piazze. Coltiva intanto l'amore per il Pianoforte, compone brani strumentali e nel 2009 vince il concorso reatino "Controvento Music Festival" con il brano "Sproloquio in MI m". Nel 2010 comincia a farsi sentire girando per i locali e le piazze di Rieti impostando i suoi spettacoli sull'improvvisazione e l'interazione genuina con il pubblico. Affianca la lettura e la scrittura alla musica, comincia a scrivere per sé e per gli altri.
Dal gennaio 2013 inserisce nel suo repertorio brani di sua composizione che riscuotono successo, così in poco tempo si trasferisce in studio per iniziare le registrazioni del suo primo EP che uscirà poi il 14 febbraio 2014: "Collezioni" nasce dalla collaborazione con il chitarrista Francesco Di Cicco, con il quale ha arrangiato tutti e cinque i brani. Nell'Ottobre 2013, partecipa con il brano "La Creazione" allo "Yourban Contest", svoltosi a Rivoli (To) con in giuria Cristiano Lo Mele e Gigi Giancursi: la canzone riceve fin da subito molti consensi sul web classificandosi al secondo posto.
Il 12 ottobre 2013 partecipa alla manifestazione "Costituzione: la Via Maestra" organizzata dalla FIOM e svoltasi a Piazza del Popolo a Roma, eseguendo cover e brani di sua composizione. Da gennaio 2014 è in giro per l'Italia con il suo "Collezioni in tour" che ha già fatto tappa in diverse città come Imperia, Roma, Torino, Pisa.
Carlo Valente non si definisce un cantautore, né è un artista, tantomeno un poeta, ma semplicemente ragazzo che suona la chitarra al contrario e che ama farsi ascoltare.

gaLoni

gaLoni è il cognome/nome d'arte di Emanuele Galoni, classe 1981, cantautore della provincia di Latina ma da sempre attivo a Roma. Il suo album d'esordio è Greenwich, uscito nel 2011 per l'etichetta 29Records [EvaMonAmour, Sprained Cookies, Il Dono]. Il disco si avvale della collaborazione di Emanuele Colandrea che ne ha curato la produzione artistica.
Il passaparola sui media ha alzato l'attenzione intorno a questo progetto portando gaLoni ad esibirsi in molti club della penisola. Dopo un lungo tour gaLoni è rientrato in studio per un secondo album, di nuovo con la produzione artistica di Colandrea, un disco che vede la collaborazione di molti musicisti tra cui quella di Valerio Manelfi (degli Area 765) al basso.

logo

ROMA // LAZIO

40 location, 900 artisti, 250 spettacoli
Seguici.

contentmap_module

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione e per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie Leggi l'informativa.